Come Unire i Lavori ad Uncinetto al Tessuto

Indice
L’uncinetto è sempre stato la mia grande passione. Con gli anni ho voluto sperimentare abbinando l’uncinetto a tessuti di lino e cotone. Il risultato mi è piaciuto tanto ma restava da superare un piccolo ostacolo. Come unire i lavori ad uncinetto al tessuto? Inizialmente non avevo molta simpatia per la macchina da cucire quindi dovevo trovare una soluzione alternativa. Cotone, ago e un pochino di pazienza ed ecco spiegato qui un modo semplice per unire al tessuto i nostri lavori ad uncinetto.

In questo articolo spiego come unire i lavori ad uncinetto al tessuto senza utilizzare una macchina da cucire.

Io prediligo i tessuti di puro lino e misto lino. Se il progetto da realizzare deve avere una certa consistenza e resistenza allora va bene anche il tessuto in puro cotone.

Tra i miei tessuti ho trovato una striscia di lino, ho realizzato due tramezzi ad uncinetto ed ora mostrerò come unirli al tessuto.

Innanzitutto occorre bagnare il tessuto, farlo asciugare, e stirarlo. Questo per evitare che il lavoro, una volta concluso, si restringa con il lavaggio. Sempre per lo stesso motivo, lavare e stirare anche il tramezzo ad uncinetto.

Ora sono pronta ad iniziare.

Occorrente:
  • cotone, lo stesso filato utilizzato per il tramezzo ad uncinetto
  • metro
  • ago normale
  • ago senza punta ( da punto croce)
  • filo da cucire dello stesso colore del tessuto
Procedimento

La precisione è molto importante, non solo per tagliare il tessuto ma anche per eseguire il giro di punto basso tutto intorno alla tela. Per avere delle linee dritte tirerò alcune trame, vediamo come e dove:


Posiziono il tramezzo sulla striscia di tessuto, se necessario lo fermo con alcuni spilli ma verificando che sia sempre ben disteso ( non tirato eccessivamente) e prendo le misure. Il tessuto dovrà essere di 1 centimetro più lungo del tramezzo per poter ripiegare un bordino di mezzo centimetro ai lati.

prendere le misure per eseguire le stramature

1 – Tirare le trame

Stramatura linea di taglio

Per la linea di taglio con un ago normale estraggo delicatamente una trama 5 mm prima dell’inizio del tramezzo e un’altra trama 5 mm dopo la fine del tramezzo.
Questa è la linea dove effettuo il taglio con le forbici.

N.B.: prima di tagliare il tessuto eseguire tutte le stramature necessarie.

tirare una trama

Stramatura linea di piega

Per la linea di piega con un ago normale estraggo delicatamente una trama nel punto corrispondente all’inizio del tramezzo e un’altra trama nel punto corrispondente alla fine del tramezzo.
Questa è la linea dove piego il tessuto per avere un bordino rinforzato che ricopro con il punto basso.

Stramatura linea di punto basso

Per la linea di punto basso con un ago normale estraggo delicatamente una trama 5 mm dopo l’inizio del tramezzo e un’altra trama 5 mm prima della fine del tramezzo.
Questa è la linea dove inserisco l’uncinetto per fare il giro di punti bassi.

A questo punto possiamo tagliare il tessuto lungo la linea di stramatura più esterna.

stramature delle linee di taglio, piega
e punto basso

posizione delle linee di stramatura rispetto al tramezzo

taglio del tessuto

2 – Imbastire i bordi del tessuto

Per evitare di perdere le trame terminali imbastire i bordi ripiegando il tessuto nella linea della seconda stramatura.

imbastitura del tessuto

3 – Stramare e dividere i pannelli di tessuto per inserimento tramezzi

Dovendo inserire due tramezzi ho diviso la striscia di tessuto in 3 parti. Io ho scelto di avere una parte centrale più lunga rispetto alle due parti laterali.

Anche qui è necessario fare le stramature per avere delle linee perfettamente dritte.

stramature per l’inserimento del primo tramezzo

Tagliare nella linea di stramatura centrale per separare i tre pannelli ed imbastire.

linea di taglio per inserimento tramezzi

Ecco pronti i tre pannelli su cui eseguire il giro di punti bassi.

i tre pannelli imbastiti

4 – Rifinire con il punto basso

Con lo stesso cotone utilizzato per il tramezzo, eseguire tutto intorno ad ogni pannello un giro di punti bassi. Puntare l’uncinetto dentro la stramatura interna per avere una bella fila dritta di punti bassi.

giro di punti bassi

5 – Cucire il tramezzo con l’ago senza punta.

Poggiare il tramezzo sul tessuto, dritto contro dritto, quindi cucire dal rovescio del lavoro. Imbastire il tramezzo affinché non si sposti, con l’ago senza punta prendere la maglia esterna del punto basso del tessuto e la maglia esterna del punto basso del tramezzo, cucire così di seguito, maglia dopo maglia.

cucire dal rovescio prendendo le maglie esterne

Ecco le immagini della cucitura come appare sul dritto del lavoro:

come appare la cucitura del tramezzo al dritto

Particolare della cucitura del tramezzo

ecco come unire i lavori ad uncinetto al tessuto

Cucire allo stesso modo anche il secondo tramezzo

striscia di lino con 2 tramezzi all’uncinetto

6 – Rifinire i quattro lati della striscia con un piccolo pizzo all’uncinetto.

Ecco il risultato finale:

striscia di lino con 2 tramezzi rifinita con un piccolo pizzo all’uncinetto



Per avere nuovi spunti e idee vai su Pinterest e consulta la mie bacheche:


“Se ti piacciono i miei articoli, non dimenticare di iscriverti alla mia newsletter per essere sempre aggiornato sulle nuove pubblicazioni”

“Se trovi delle difficoltà a realizzare i motivi che mostro, puoi accedere alle mie lezioni individuali online oppure ai miei workshop, scrivimi e ti darò tutte le informazioni “

“Se ti piacciono i miei articoli, non dimenticare di iscriverti alla mia newsletter per essere sempre aggiornato sulle nuove pubblicazioni e sui nuovi video del mio canale YouTube

Intrecci su Lino

Intrecci su Lino

Le creazioni di Paola, corsi, tutorial e suggerimenti per imparare l'arte dell'Uncinetto.

Non perdere i miei contenuti

Tutorial, Offerte e Suggerimenti di Intrecci su Lino sulla tua Email

Condividi questo post con i tuoi amici

6 Commenti

  1. Vorrei sapere dove si trova
    Io abito a Milano
    Ho un paio di tagli di lino da lenzuolo a cui vorrei applicare un tramezzo e un merletto eseguiti all’uncinetto
    vorrei sapere se lei lo fa è il prezzo
    Grazie
    Cordiali saluti
    Maria

    1. Buongiorno Maria,
      mi dispiace non poterti accontentare, in questo momento non realizzo lavori così impegnativi.
      Grazie per avermi contattato e continua a seguirmi per nuove idee e suggerimenti!
      Ti saluto cordialmente,
      Paola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Correlati

Potrebbe Interessarti Anche

Come Fare La Fascia Primavera A Uncinetto

Un’incantevole striscia all’uncinetto da utilizzare come passamaneria o semplicemente come fascia per i capelli di una bimba. Realizza questo delicato motivo leggendo il tutorial su come fare la Fascia Primavera a uncinetto.

Come Fare Un Portachiavi Cuore A Uncinetto

L’uncinetto è una parte essenziale della mia vita, mi permette di esprimere la mia creatività e di connettermi con me stessa e con il mondo che mi circonda. L’uncinetto è una passione che mi arricchisce e mi ispira e voglio condividerla con voi attraverso il nuovo tutorial su come fare un Portachiavi Cuore a uncinetto.

Come Fare La Mattonella Quadrifoglio A Uncinetto

Basta poco per rendere prezioso un quadrato di tessuto di lino, la magia dell’uncinetto crea sempre dei piccoli capolavori. Realizza questo delicato motivo leggendo il tutorial su come fare la Mattonella Quadrifoglio a uncinetto.

Come fare la sfera natalizia a uncinetto

Come Fare Una Sfera Natalizia A Uncinetto

Anche questo Natale non ho resistito al richiamo delle decorazioni fai da te. Voglio contagiare anche tutte voi che mi seguite, ecco quindi il tutorial su come fare una Sfera Natalizia a uncinetto.

Impara con me

Trovi difficoltà a realizzare i miei schemi?

Unisciti ai miei Workshop online e li realizzeremo insieme!

Clicca il bottone per scoprire come:

Condizioni di Vendita dello Shop di Intrecci su Lino

Questo prodotto è uno schema all’uncinetto (file PDF), NON il lavoro finito rappresentato nelle foto.

 

Dopo aver effettuato l’acquisto attendere qualche minuto e controllare la propria email.
Verificare anche nella cartella Spam. Se si utilizza Gmail, verificare anche nelle cartelle Social e Promozioni.

 

Gli articoli con download istantaneo non accettano resi, cambi o annullamenti.