Come Fare il Pizzo nel Centrino con la Rete

Con questo tutorial, voglio assistere tutte quelle amiche che mi hanno chiesto come fare il pizzo nel centrino con la rete all'uncinetto. Personalmente, ho creato un copri-vassoio rettangolare, ma potete adattare questa lavorazione ai vostri progetti secondo i vostri gusti.
Indice
Il centrino all’ uncinetto è lavorato in 2 tempi, prima si esegue la cornice, una volta terminata si lavora la rete interna, la sua esecuzione l’ho spiegata nel precedente tutorial: La rete nel centrino rettangolare.

Ora vediamo come fare il pizzo nel centrino con la rete.

Lo schema a prima vista può sembrare un pochino complicato, il pizzo si lavora in verticale quindi si volta il lavoro ad ogni giro. La rappresentazione grafica di tanti punti non è semplice ma con l’aiuto delle immagini l’esecuzione risulterà molto più facile.
Per realizzare l’angolo si devono adottare alcuni accorgimenti, dopo di che la lavorazione prosegue sempre allo stesso modo.
È fondamentale iniziare il pizzo nel punto contrassegnato dalla lettera A, ma soprattutto per ogni spiegazione osservare attentamente l’immagine che mostra il passaggio descritto.

Schema grafico

Come Fare il Pizzo nel Centrino con la Rete
schema del pizzo

Ho realizzato un centrino di forma rettangolare, cotone n. 16 lavorato con uncinetto 1,00.

Il pizzo è composto da tanti ventagli, quelli laterali hanno 4 petali ciascuno, mentre il ventaglio d’angolo ha 5 petali.

Ogni ventaglio è lavorato in 3 giri: il primo di punti alti tripli, il secondo di punti alti separati da 1 catenella e il terzo con i petali.

Per il punto di inizio, contrassegnato dalla lettera A, osservare l’immagine qui sotto.

struttura della cornice di pizzo e punto di inizio
Punti utilizzati:
  • catenelle
  • punto basso
  • punto alto
  • punto alto doppio
  • punto alto triplo
I miei schemi
Esecuzione ventaglio d’inizio

Lavorare 16 catenelle, chiuderle ad anello.
Dentro l’anello eseguire 5 catenelle che corrispondono al primo punto alto triplo e 12 punti alti tripli. Complessivamente 13 punti.

1 giro ventaglio

Voltare il lavoro, lavorare 3 catenelle, al posto del primo punto alto iniziale. 1 catenella e 1 punto alto su ognuno dei punti tripli sottostanti.

2° giro ventaglio

Voltare il lavoro, 6 catenelle e 1 punto alto doppio nel primo spazio tra i due punti alti sottostanti. 3 catenelle e 6 punti alti attorno al punto alto doppio appena eseguito.

3° giro: esecuzione 1 petalo

1 punto basso nel successivo spazio sottostante.
Abbiamo così formato il primo petalo del ventaglio.

Proseguire con 4 catenelle, 1 punto alto doppio nel successivo spazio sottostante, 3 catenelle, 6 punti alti attorno al punto alto doppio e 1 punto basso nel successivo spazio sottostante. Questo per altre 3 volte. Abbiamo ottenuto in tutto 4 petali.

8 catenelle e 1 punto basso nell’ultimo spazio dei punti alti sottostanti.

3° giro con petali – ventaglio concluso
Esecuzione 2° ventaglio

All’interno dell’arco di 8 catenelle lavorare 13 punti alti tripli ( il primo è sempre sostituito da 5 catenelle)

inizio 2° ventaglio

Voltare il lavoro e lavorare 13 punti alti separati da 1 catenella sopra ciascun punto alto triplo sottostante. (Come nel primo ventaglio iniziale)

Voltare il lavoro ed eseguire il giro con i 4 petali così come descritto nel ventaglio iniziale.

2° ventaglio concluso

I primi 2 ventagli appena eseguiti saranno uniti agli ultimi 2 ventagli al termine di tutta la cornice.

Esecuzione ventagli successivi

Dal terzo ventaglio iniziamo a unire i ventagli tra loro durante l’esecuzione del primo petalo.

Dopo aver eseguito il giro di punti alti tripli e il giro di punti alti, fare 2 catenelle e 1 punto basso sul primo petalo del ventaglio sottostante.

Voltare il lavoro, 3 catenelle e 1 punto alto doppio.

Proseguire lavorando il giro dei petali come nei precedenti ventagli.

Lavorare secondo la lunghezza e la forma desiderata fino ad arrivare ai motivi dell’angolo.

Esecuzione ventagli dell’angolo

Per facilitare la spiegazione ho contraddistinto i motivi dell’angolo con le lettere C, D, E.

motivi dell’angolo

Nel ventaglio C durante l’esecuzione del terzo petalo iniziare con 5 catenelle (tutti gli altri hanno 3 catenelle) e i 6 punti alti attorno al punto alto doppio. Il restante petalo è uguale agli altri.

occhiello di 5 catenelle

Il ventaglio D è proprio quello angolare, lavorare 5 petali ( invece dei soliti 4), terminare con 1 punto basso sull’ultimo punto alto sottostante. Lavorare 6 catenelle e 1 punto basso sul primo petalo del ventaglio sottostante.

ventaglio angolare con 5 petali


Per il ventaglio E lavorare 13 punti alti tripli dentro l’archetto di 5 catenelle del ventaglio C (sulla sommità del terzo ventaglio che avevamo modificato precedentemente).

Lavorare completamento il ventaglio E ma non unire il primo petalo con il ventaglio angolare.

Il primo petalo è libero come da immagine sottostante.

Lavorare il prossimo ventaglio normalmente e unirlo a secondo petalo sottostante come da immagine qui sotto.

Proseguire ora secondo la lunghezza desiderata. Per avere lati uguali aiutarsi contando il numeri di ventagli eseguiti per lato.

NOTA BENE: tenere bene a mente che la base ha un numero minore di ventagli perché è formata dallo spezzone iniziale a cui vanno sommati quelli finali della cornice.

cornice terminata
Come chiudere la cornice di pizzo

Durante la lavorazione degli ultimi 2 ventagli unire i petali a quelli dell’inizio, con 1 maglia bassissima unire il punto 1 con 1 e il punto 2 con 2.

Unire le catenelle dell’anello iniziale con i punti alti dell’ultimo ventaglio eseguito, con l’ago a punti nascosti.

punti di unione tra inizio e fine cornice

Ecco il punto d’inizio della rete interna

avvio della rete interna

Per la sua esecuzione seguire il precedente tutorial:

Se ti va, scrivi nei commenti, alla fine di questa pagina, se l’articolo ti è piaciuto.

Sei un’appassionata di uncinetto e cerchi ispirazione per i tuoi prossimi progetti? Visita la pagina: Schemi

Ogni schema in vendita è creato per offrire qualcosa di unico rispetto ai progetti comuni. Alcuni presentano motivi inediti, frutto della mia fantasia, con rappresentazioni grafiche chiare e intuitive.

Con ogni acquisto, riceverai immediatamente il download del tuo schema preferito e sarai pronta a iniziare la tua nuova avventura creativa.

Scarica lo schema in PDF

Iscriviti alla newsletter e ricevi gratuitamente lo schema di questo Tutorial


Per avere nuovi spunti e idee vai su Pinterest e consulta la mie bacheche:


“Se ti piacciono i miei articoli, non dimenticare di iscriverti alla mia newsletter per essere sempre aggiornato sulle nuove pubblicazioni”

“Se trovi delle difficoltà a realizzare i motivi che mostro, puoi accedere alle mie lezioni individuali online oppure ai miei workshop, scrivimi e ti darò tutte le informazioni “

“Se ti piacciono i miei articoli, non dimenticare di iscriverti alla mia newsletter per essere sempre aggiornato sulle nuove pubblicazioni e sui nuovi video del mio canale YouTube

In qualità di affiliato amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Acquistando dai link sopra aiuterai a sostenere il progetto di Intrecci su Lino. Ti ringrazio!

Picture of Intrecci su Lino

Intrecci su Lino

Le creazioni di Paola, corsi, tutorial e suggerimenti per imparare l'arte dell'Uncinetto.

Non perdere i miei contenuti

Tutorial, Offerte e Suggerimenti di Intrecci su Lino sulla tua Email

Condividi questo post con i tuoi amici

17 Commenti

    1. Ciao Anna,
      la foto non è al rovescio, quando si lavora con giri di andata e ritorno un lato dei ventagli è al dritto e l’altro lato al rovescio.
      Io ho scelto di utilizzare la parte dritta della rete interna e la fila di ventagli esterni.
      In questo caso puoi scegliere tu che parte utilizzare al dritto.

    1. Ciao Tina, sono molto contenta di esser stata d’aiuto. Dopo i primi giri andrai spedita, l’importante è rispettare il punto d’inizio.
      Buon lavoro

  1. Davvero molto bello, molto fine, proverò a farlo, vorrei trovare lo schema della rete interna , magari mi saprebbe dire dove la trovo? Grazie infinite e complimenti

  2. La chiarezza della spiegazione è cosa rara !!!!
    Bravissima , ne farò tesoro e lo utilizzerò per fare delle bordure su degli asciugamani di lino..
    Grazie Paola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Correlati

Potrebbe Interessarti Anche

Pizzo Filet Con Cuore A Uncinetto

Questo articolo è dedicato a un motivo particolarmente affascinante: il pizzo filet con cuore a uncinetto. Si tratta di un progetto che unisce la delicatezza del pizzo al simbolo del cuore, rappresentazione universale di amore, affetto e naturalmente passione per l’uncinetto!

Come Fare Il Pizzo Quadretti Con Fiori A Uncinetto – parte 2

Inizio con un bellissimo complimento che ho ricevuto: ‘Che bello, hai fatto arrivare la primavera’. Ma non è merito mio, bensì del bellissimo bordo che vi suggerisco nel tutorial parte 2: Pizzo Quadretti con Fiori a Uncinetto. Porta la primavera in casa tutto l’anno realizzando questo romantico bordo fiorito.

Uncinetto quadretti con fiore in rilievo - parte 1

Tutorial Uncinetto Quadretti Con Fiore In Rilievo – parte 1

In questo nuovo articolo, vi guiderò attraverso la creazione di questi piccoli quadrati che diventeranno il fulcro di un altro progetto futuro. Ma partiamo dall’inizio, in questo Tutorial Uncinetto Quadretti con Fiore in rilievo – parte 1, vi mostro come realizzare il singolo motivo ma dovrete attendere il Tutorial parte 2 per creare un bellissimo pizzo con questi adorabili quadretti a uncinetto.

Tutorial Mattonella Gioiello A Uncinetto

Questo motivo evoca in me l’immagine di un prezioso gioiello adornato da tante piccole pietre incastonate, ma in realtà è solo un ingegnoso intreccio di catenelle. Il suo fascino mi ha subito catturato, e non potevo resistere all’idea di creare un nuovo articolo per condividere con voi questo motivo. Ecco quindi il Tutorial Mattonella Gioiello a uncinetto.

LEZIONI INDIVIDUALI

  • Ti piace l’uncinetto e non sai come iniziare?
  • Vuoi conoscere tutti i punti dell’uncinetto?
  • Hai difficoltà a leggere e interpretare uno schema grafico per l’uncinetto?
  • Trovi difficoltà a realizzare gli schemi che propongo?

Puoi imparare, in diretta online con me!

Condizioni di Vendita dello Shop di Intrecci su Lino

Questo prodotto è uno schema all’uncinetto (file PDF), NON il lavoro finito rappresentato nelle foto.

 

Dopo aver effettuato l’acquisto attendere qualche minuto e controllare la propria email.
Verificare anche nella cartella Spam. Se si utilizza Gmail, verificare anche nelle cartelle Social e Promozioni.

 

Gli articoli con download istantaneo non accettano resi, cambi o annullamenti.