Pizzo con Motivi a Triangolo

Indice
Non amo fare lavori lunghi e ripetitivi, mi piace avere in mano filati sempre diversi per colore e spessore. La fantasia si risveglia sempre davanti a nuovi schemi e se qualcosa non rispecchia appieno il mio gusto è sufficiente una piccola modifica. Questo è quello che ho fatto quando ho visto nel web questo pizzo con motivi a triangolo.

Questo pizzo con motivi a triangolo è composto da una fila di motivi uniti tra loro.

Sulla parte superiore ho eseguito una rifinitura con gruppi di punti altissimi e punti bassi, volendo si può omettere questo bordino oppure eseguirne uno diverso.

Per realizzarlo ho utilizzato un cotone Filo di Scozia n. 16 con un uncinetto 1.0 color salmone.

Il pizzo è alto 5 cm.


Punti utilizzati:

  • catenelle
  • punto basso
  • punto alto
  • maglia alta tripla
  • maglia alta quadrupla



Ecco lo schema del pizzo con motivi a triangolo:

schema del pizzo con motivi a triangolo


Realizzazione del primo motivo

Ho realizzato un anello di 10 catenelle.

N.B.: Seguire sempre lo schema, controllando la quantità di catenelle che varia a seconda dei giri.

In ogni caso allego una breve descrizione dei giri eseguiti.


1° giro

5 punti alti ( il primo punto alto è sempre sostituito da 3 catenelle), 4 catenelle, ripetere per 4 volte. Chiudere il giro con una maglia bassissima.

1° giro


2° giro

5 catenelle ed eseguire 7 punti alti dentro l’archetto sottostante di 4 catenelle, 4 catenelle e 7 punti alti nel successivo archetto, 4 catenelle e 7 punti alti nel successivo archetto. Chiudere il giro con 5 catenelle e una maglia bassissima sull’ultimo dei 5 punti alti sottostanti.

In questo modo abbiamo 3 gruppi di 7 punti alti.

2° giro

3° giro

7 catenelle, salto l’arco sottostante di 5 catenelle ed eseguire 1 maglia bassissima sulla prima delle 5 catenelle che portano ai 7 punti alti sottostanti ( verificare questo passaggio nello schema), 6 catenelle ed eseguire 3 punti alti sui primi 3 punti alti sottostanti, 3 punti alti tutti nel 4 punto alto sottostante e terminare con 3 punti alti sui 3 restanti. In totale sono 9 punti alti. Nella foto sottostante ecco il particolare dei 3 punti lavorati assieme nel punto centrale.

Questo particolare da una leggera apertura a ventaglio dei punti alti.

Proseguire con 5 catenelle e 9 punti alti sui 7 sottostanti, come appena descritto, 5 catenelle e ripetere i 9 punti alti.

Terminare il giro con 6 catenelle nell’ultima delle 5 catenelle sottostanti come da seconda foto qui sotto.

3° giro – tre punti alti
3° giro


4° giro

Eseguire 7 punti bassi nell’arco di 7 catenelle sottostanti, 7 catenelle ed eseguire 4 punti alti sui primi 4 punti alti del giro sottostante, nel quinto punto alto eseguire 3 punti alti e proseguire con i restanti 4 punti alti sugli ultimi 4 punti alti sottostanti. In totale 11 punti alti.
6 catenelle e 11 punti alti sui 2 motivi restanti.

Terminare con 7 catenelle e chiudere con 1 maglia bassissima sul primo punto basso dell’archetto di 7 punti bassi sottostante.
Verificare l’immagine qui sotto.

4° giro

5° giro

Questo è l’ultimo giro, eseguire altri 7 punti bassi sui punti bassi sottostanti, 7 punti bassi sulle 7 catenelle, sui punti alti eseguire 1 punto basso e 3 catenelle su ogni punto alto sottostante, 6 punti bassi sulle 6 catenelle sottostanti e via di seguito. In ogni arco si esegue lo stesso numero di punti bassi delle catenelle sottostanti mentre sui punti alti lo stesso numero di punti bassi intercalati da 3 catenelle. In questo modo sui punti alti si crea un piccolo smerlo.
Terminare con 7 punti bassi e 1 maglia bassissima come da foto.

5° giro


Realizzazione del pizzo

Per realizzare il pizzo realizzare tanti motivi fino a raggiungere la lunghezza desiderata.

I motivi vanno uniti tra loro durante l’esecuzione dell’ultimo giro.

Chiamo il primo motivo, già terminato: A.

Il secondo, ancora in esecuzione: B.

Nel motivo B, dopo aver eseguito 5 piccoli archetti di 3 catenelle, per il sesto si procede in questo modo:

1 catenella, infilare l’uncinetto nel sesto archetto del motivo A, mettere il filo sull’uncinetto ed estrarlo con una maglia bassissima, 1catenella, 1 punto basso sul punto sottostante, eseguire gli archetti successivi fino a completare il giro.
Chiudere con una maglia bassissima, affrancare il filo.

unione 2 motivi

A questo punto potete scegliere se concludere il pizzo così ed attaccarlo al tessuto a punti nascosti nei 3 archetti superiori, oppure fare una rifinitura a vostra scelta .

Io ho eseguito una fila di catenelle intercalate da punti bassi, alti, tripli e quadrupli come da schema su in alto.

La scelta di questi punti è dettata dal fatto che la linea di catenelle deve essere più o meno lineare, infatti i punti tripli e quadrupli permettono di raggiungere la stessa altezza del punto basso.

fila di catenelle

Sulle catenelle eseguire un giro di punti bassi.

fila di punti bassi

Infine ecco la rifinitura che ho inserito nello schema.

fila di punti alti doppi chiusi assieme e archi di 6 catenelle
rifinitura completa del pizzo con motivi a triangolo


Scarica lo schema in PDF

Iscriviti alla newsletter e ricevi gratuitamente lo schema di questo Tutorial


Per avere nuovi spunti e idee vai su Pinterest e consulta la mie bacheche:


“Se ti piacciono i miei articoli, non dimenticare di iscriverti alla mia newsletter per essere sempre aggiornato sulle nuove pubblicazioni”

“Se trovi delle difficoltà a realizzare i motivi che mostro, puoi accedere alle mie lezioni individuali online oppure ai miei workshop, scrivimi e ti darò tutte le informazioni “

“Se ti piacciono i miei articoli, non dimenticare di iscriverti alla mia newsletter per essere sempre aggiornato sulle nuove pubblicazioni e sui nuovi video del mio canale YouTube

Intrecci su Lino

Intrecci su Lino

Le creazioni di Paola, corsi, tutorial e suggerimenti per imparare l'arte dell'Uncinetto.

Non perdere i miei contenuti

Tutorial, Offerte e Suggerimenti di Intrecci su Lino sulla tua Email

Condividi questo post con i tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Correlati

Potrebbe Interessarti Anche

Come Fare La Fascia Primavera A Uncinetto

Un’incantevole striscia all’uncinetto da utilizzare come passamaneria o semplicemente come fascia per i capelli di una bimba. Realizza questo delicato motivo leggendo il tutorial su come fare la Fascia Primavera a uncinetto.

Come Fare Un Portachiavi Cuore A Uncinetto

L’uncinetto è una parte essenziale della mia vita, mi permette di esprimere la mia creatività e di connettermi con me stessa e con il mondo che mi circonda. L’uncinetto è una passione che mi arricchisce e mi ispira e voglio condividerla con voi attraverso il nuovo tutorial su come fare un Portachiavi Cuore a uncinetto.

Come Fare La Mattonella Quadrifoglio A Uncinetto

Basta poco per rendere prezioso un quadrato di tessuto di lino, la magia dell’uncinetto crea sempre dei piccoli capolavori. Realizza questo delicato motivo leggendo il tutorial su come fare la Mattonella Quadrifoglio a uncinetto.

Come fare la sfera natalizia a uncinetto

Come Fare Una Sfera Natalizia A Uncinetto

Anche questo Natale non ho resistito al richiamo delle decorazioni fai da te. Voglio contagiare anche tutte voi che mi seguite, ecco quindi il tutorial su come fare una Sfera Natalizia a uncinetto.

Impara con me

Trovi difficoltà a realizzare i miei schemi?

Unisciti ai miei Workshop online e li realizzeremo insieme!

Clicca il bottone per scoprire come:

Condizioni di Vendita dello Shop di Intrecci su Lino

Questo prodotto è uno schema all’uncinetto (file PDF), NON il lavoro finito rappresentato nelle foto.

 

Dopo aver effettuato l’acquisto attendere qualche minuto e controllare la propria email.
Verificare anche nella cartella Spam. Se si utilizza Gmail, verificare anche nelle cartelle Social e Promozioni.

 

Gli articoli con download istantaneo non accettano resi, cambi o annullamenti.